In un territorio (la fascia pedemontana del Pratomagno) , che gode di un'ottima esposizione verso ovest,
Casalbrandi

si distingue per la scelta della produzione biologica disponendo di un oliveto ben ventilato in posizione aperta sui 350 metri di altitudine.

 

Qui Ŕ da segnalare anche un allevamento di vitelli con foraggi biologici, che insieme alla produzione di vino e olio assorbe le energie dei vari componenti della
famiglia Piccioli.
Le olive delle varietÓ frantoio e moraiolo vengono raccolte nella prima parte di novembre e lavorate in giornata presso il locale frantoio Pasquini